[FSUG PD] OpenSource Vs Proprietario

AbsyntH absynth a oziosi.org
Mar 10 Dic 2013 11:54:15 CET


Buongiorno gentaglia,

A seguito di una discussione in chan che sfortunatamente non abbiamo 
potuto continuare causa impegni lavorativistici di tutti gli interessati 
riporto in ml la questione partendo da qualche idea sparsa(perdonate il 
casino mentale...ormai sono vecchio e rincojonito)

inizierei a distinguere gli ambiti in tre macro famiglie : $HOME , $EDU 
, $BIZNIZ

partiamo dall'ambiente scolastico $EDU che  stato l'origine dello 
scambio di idee in chat:

Dal MIO punto di vista in questo ambiente per quanto riguarda le realta' 
scolastiche fino alle superiori il punto focale che dovrebbe obbligare 
le scuole ad usare SOLO software libero  l'impatto economico sulle 
famiglie degli studenti dell'acquisto di sw proprietario che a mio 
avviso  un vero e proprio insulto sia etico che economico, gli aspetti 
tecnici sono spesso opinabili e discutibili,ritengo invece quello del 
carico sulle famiglie sia autoevidente come punto.
Se da un lato non  sempre possibile per una scuola avere tutto(OS 
compresi) opensource  sicuramente DOVEROSO che siano datate di 
applicativi open.

Sempre in ambiende $EDU c' un caso particolare legato all'universita' 
che essendo focina di sperimentazione e produzione culturale di 
livello(si ok  quello che spesso dovrebbe essere ma non ..ma restiamo 
ottimisti) l'adozione di sistemi open dovrebbe essere uno standard de 
facto per il solo motivo di potersi sviluppare in autonomia poi le cose( 
andrea che dici ? )

Ambiente $HOME
qui nascono un tot di problemi...un esempio per tutti...mai provato a 
far funzionare DAVVERO uno scanner su sane?

il supporto lato OS dei vendor  tuttora scarso e lacunoso(vedi problemi 
con optimus) insomma qui si rientra anche nella "liberta' " dell'utente 
che  anche quella di scegliersi la periferica che 
preferisce,installarla e usarla senza dover per forza morirci dietro...


Ambiente $Bizniz

qui arrivano i dolori e a naso i possibili flame(che spero verranno evitati)

Siamo sicuri che Samba sia realmente all'altezza di active dir(per fare 
un esempio eclatante)?

Siamo sicuri che il TCO complessivo di un'infrastruttura totalmente open 
per una azienda sia realmente minore di quello generato da sw proprietario?

Siamo sicuri che la migrazione portera' sempre benefici?

Siamo sicuri che il supporto sia sempre all'altezza e paragonabile(si lo 
 se si va su realta' come RH o affini ma rientriamo in un TCO 
paragonabile a quello proprietario)

L'interoperabilita'  realmente maggiore nell'Open source a fronte di 
uno standard de facto dei prodotti microsoft che porta ad avere sistemi 
out of the box installabili senza troppi sbattimenti?

Io dove posso installo sempre e solo prodotti open, ma col tempo noto 
sempre di piu che non  SEMPRE la cosa migliore avere un sistema open e 
che se mi svesto dai panni dell'attivista e mi metto quelli di chi a 
fine mese deve avere anche un ritorno economico reale non  sempre 
proficuo proporre tali soluzioni

ok non  tutto ma per il momento questo mi viene in mente...ci tengo a 
ribadire che questa vuole essere una discussione costruttiva,per fare il 
punto su dove siamo e dove stiamo andando, quindi al primo flame 
chiedero' agli admin di chiudere la cosa

Ciao
Michele





Maggiori informazioni sulla lista fsug-pd